Menu principale:

Alberto Attilio Sala

Cerca

Vai ai contenuti

Il Silenzio/La Vita Uccide

Emozioni > Poesie

"IL SILENZIO"

Contemplo la quiete,
tutto è silenzio;

come riuscire a rivivere se non riesci a vivere durante la vita,
e rimango in silenzio;

come riuscire ad essere se non riesco ad esistere per quel che io sono,
e permane il silenzio;

come riuscire a capire se capisco così poco di me stesso,
ed è solo silenzio;

come riuscire a procedere se andare avanti vuol dire sempre tornare all'inizio,
non sento che silenzio;

Questa sera è silenzio, ieri era silenzio, domani sarà silenzio
....e sempre sarà silenzio.

Continuo a parlare, continuo a pensare, ma la tua risposta è solo il silenzio.
Continuo a guardare, ad ascoltare ed a sentire il silenzio.

E' difficile aspettare sempre ed è per questo che per me sei solo qualcuno a cui fare domande per non ricevere risposte.

Quando vorrai sapere a chi appartiene la mia anima, a chi appartiene il mio amore, a chi appartengono i miei segreti e vorrai dirmi che cosa sono.....forse sarà troppo tardi, perchè avrò già avuto le mie risposte.

Non ti ho aspettato,..ho trovato qualcuno dentro di me che le ha ragionate, le ha raccolte dentro i suoi sensi e si è convinto del proprio divenire..;

...quindi se ti incontrerò distoglierò lo sguardo e proseguirò per la mia strada, anche se di strade per me non ne esisteranno più, ......e me ne andrò in silenzio.!

Alberto Attilio Sala

"LA VITA UCCIDE"

LA VITA UCCIDE
LA TESTA BRUCIA
LO SGUARDO E' VUOTO
LA RAGIONE SFUMA
I PENSIERI NON SCORRONO
IL SANGUE E' AMARO
LO SFOGO SOFFOCA

INTORNO IL SILENZIO
DENTRO LA GUERRA
IL MARCIO CORRODE
NON C'E' CONTROLLO
LA CONFUSIONE E' SOVRANA

IL PIANTO NON BASTA
I RICORDI MUOIONO
IL SENSO E' DISPERSO
UN UOMO MUORE
LA VITA UCCIDE.


Alberto Attilio Sala


Home Page | Music History | Video History | Eventi | Emozioni | Fotografie | My Stuff | Lavoro | I Vostri Commenti | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu