Menu principale:

Alberto Attilio Sala

Cerca

Vai ai contenuti

Lo Specchio dell'Anima/Parodia di Un Finto Volo

Emozioni > Momenti di Prosa

"LO SPECCHIO DELL'ANIMA"

Nel fegato sento ogni frase, ogni parola...
nello stomaco ogni sensazione...
negli occhi tante emozioni..
nella bocca soltanto la mia voce....
nella vita solo la verita'...
nel mondo cosi' tanta vergogna...
nella forza tutto il mio cuore...
negli altri, solo uno specchio delle mie azioni....
nella speranza di non essere mai solo...
nel mare del silenzio, dentro il suono di una voce...
nella vita di ogni uomo...
nella voglia di essere ricordato per sempre...
negli spazi piu' piccoli della storia....
nella parte piu' sconosciuta della terra.

Ti sei tolta la vita nell'indifferenza della gente
perche' sentivi di perdere cio' che hai amato con forza.
Solo una parola ti e' bastata per dare un significato a tutto
e quel gesto e' il piu' coraggioso ed e' il simbolo della tua forza di amare.
Io rispetto la tua scelta,
solo nella morte hai trovato le tue risposte...
forse sono quelle che sto' cercando anch'io da tempo,
forse anch'io le trovero' solo in quel momento...
e anche se non saranno quelle giuste mi basteranno per andarmene via...

Ed amero' fino a farmi del male
e combattero fino a distruggermi
e parlero' finche avro' fiato
e non avro' mai paura di essere cio' che sono.

Cio' che provo in questo momento e' cosi' indefinibile...evanescente..
e' la descrizione dell'indescrivibile...
e' la fotografia dell'invisibile....
e' la registrazione del silenzio.....la mia anima non mente.

SONO PIENO DI QUALCOSA CHE NON ESISTE MA CHE C'E......
POTREI SPARIRE IN UN ATTIMO..
HO SOLO LA PAURA DI NON POTER CONDIVIDERE LE MIE EMOZIONI

Alberto Attilio Sala

"PARODIA DI UN FINTO VOLO"

Il significato della mia presenza sulla terra e' l'enigma dell'insoluto piu' vicino al vero e meno distante dal falso e dalle estremita' della punta del mare che tocca il cielo solo all'orizzonte e che si nasconde ogni volta che provo a toccarti.
Ho provato a guardare in basso ed ho visto il vuoto, ho provato a guardare in alto ed ho visto il sole:
stretta la mano a tener salda la vita, la paura che sale fino a farti del male, un'emozione cosi' forte come un pugno nello stomaco che non ti lascia respirare per alcuni istanti e l'adrenalina si espande per tutto il corpo e continui a scendere.
Ormai sei il piu' forte e anche l'ansia lascia lo spazio al tuo strano senso della pazzia che ti pervade ogni volta che senti di non aver niente da perdere.
Se non che qualcuno o qualcosa ti fa capire quanto sei importante e che la polvere e la nebbia vivono nel sangue che scorre bastardo nelle mie vene, denso di dolori eterni e di gioie fugaci, pronte a risalire in ogni stupido istante pieno di valore.


Alberto Attilio Sala


Home Page | Music History | Video History | Eventi | Emozioni | Fotografie | My Stuff | Lavoro | I Vostri Commenti | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu