Menu principale:

Alberto Attilio Sala

Cerca

Vai ai contenuti

There's No Heaven..HISTORY

Music History > There's No Heaven...(Demo)

STORIA:
Il mio amore per la musica cominciò agli albori del 1986, solo dopo diversi anni in cui i miei genitori mi spinsero verso lo strumento chitarra, strumento peraltro suonato divinamente da mio Nonno nella sua ottima orchestra di Liscio. La chitarra cominciai a capirla solamente qualche anno dopo quando quasi per gioco mi capitò fra le mani insieme ad un vecchio disco di Santo&Johnny. Fu li che cominciai a non farne più a meno e cominciò a diventare una droga. La mia passione per la musica aumentava ma senza mai prendere una direzione precisa. Nel mio background infatti si va da Vivaldi ai primi Sepultura passando per il Liscio e quindi da Celentano e dalla musica Pop. Solo pochi anni dopo e si parla dell'88 il rock degli AC/DC mi cominciava ad entrare nelle vene ed a scorrere in modo intenso. Ricordo infatti quell'anno in seconda superiore dove in classe giravano furiosi tra i banchi 3 LP che ascoltammo sino a corrodere la puntina del giradischi:"FLY ON THE WALL (AC/DC)" con quel brano
Playing With Girls che mi si era incastonato fra le radici del cervello, poi c'era "SLYPPERY WHEN WET (BON JOVI)" che non ha bisogno di commenti e quindi "HYSTERIA (DEF LEPPARD)" con quel lentazzo che dava il titolo all'album veramente spettacolare.
Ricordo anche altre vinili che scorrevano sul piatto scandendo le melodie di SANTANA - JOE SATRIANI - MINA - DURAN DURAN - DEEP PURPLE - ALBINONI ecc….ecc..insomma mi è sempre piaciuto di tutto, laddove sentivo il sudore dello strumento scaricato nell'energia delle canzoni.

Fu così che proprio nel 1988 creai il primo gruppo i MASTER X che ebbe durata breve ma che mi consentì di entrare nel circuito musicale per fare le mie prime esperienze "Live". Di seguito nacquero gli ADRENALIZE; il nostro proposito era sostanzialmente quello di fare cover e di imparare a stare insieme. Prendemmo come spunto per affinare le nostre tecniche musicali e la nostra presenza scenica, alcuni pezzi che risultarono poi fondamentali per il nostro successivo percorso musicale:
1. SEEK & DESTROY - Metallica
2. ANTISOCIAL - Anthrax (che poi non era neanche loro....)
3. HYSTERIA - (Def Leppard)
4. TWO'UP - (Ac/Dc)
Di questi pezzi ne trovate traccia nella sezione "Video Live"

Le finanze iniziarono a mancare, la scuola finì e la vita da adulto cominciava a farsi sentire. Cominciai a lavorare e solo nelle ore serali e nel week-end vi era tempo da dedicare alla musica. Dopo la scuola alcuni di noi presero strade diverse e fui costretto a ricominciare con un gruppo ancora da me fondato gli "SHADOWS in THE DARK".
Decidemmo di buttarci di nuovo nella mischia, questa volta però con dei pezzi nostri, 3 per l'esattezza, che registrammo al SETTENOTE STUDIO di Milano. Questo demo ci permise di presentarci con un nostro lavoro interamente originale in cui per la prima volta sperimentavamo la nostra capacità di compositori ed esecutori dei pezzi.
Nacque cosi "THERE'S NO HEAVEN WITHOUT A FUCKIN' HELL" con le seguenti Title Tracks:
- THERE'S NO HEAVEN WITHOUT A FUCKIN' HELL
- GIVE MI A REASON TO LIVE
- YOU'RE ON FIRE

Buon Ascolto con GIVE ME REASON TO LIVE..... (leggi il testo)

Alberto Attilio Sala


Give Me A Reason To Live
00.MasterXLive

Home Page | Music History | Video History | Eventi | Emozioni | Fotografie | My Stuff | Lavoro | I Vostri Commenti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu